Questo sito utilizza i cookies e le variabili di sessione per migliorare la tua esperienza di navigazione offrendoti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'automatica accettazione. Per ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

Domande frequenti
  • Home
  • L’ESPERTO RISPONDE
  • Domande frequenti
  • Buongiorno, ho iniziato la terapia con Entresto da 5 gg. riscontro una pressione di 140 e più e una minima intorno a 70 mm però la frequenza cardiaca si attesta intorno 100 bpm. Sono portatore di defibrillatore. Chiedo se con questi valori mi devo seriame
  • Buongiorno, ho iniziato la terapia con Entresto da 5 gg. riscontro una pressione di 140 e più e una minima intorno a 70 mm però la frequenza cardiaca si attesta intorno 100 bpm. Sono portatore di defibrillatore. Chiedo se con questi valori mi devo seriamente preoccupare. Grazie.

Risponde il nostro Direttore Scientifico:

Gentile Sig.******

I valori pressori sono assolutamente accettabili in quanto la terapia con Entresto tende invece alla loro riduzione. La frequenza cardiaca elevata invece non sembra potersi ascrivere alla terapia con Entresto e se persiste le consigliamo di parlarne al più presto con il suo medico curante in quanto una frequenza stabilmente elevata è sicuramente non auspicabile nel paziente con scompenso cardiaco. Sperando di esserLe stati utili si inviano cordiali saluti.

 

CONTATTI

AISC Associazione Italiana Scompensati Cardiaci

Sede legale: Via della Meloria, 37 - 00136 Roma
Sede operativa: Viale Pasteur, 77 - 00144 Roma
Telefono: +39 3387473575 – 06 54220296
Fax 06 99 36 76 13
Email: segreteria@associazioneaisc.org

iscriviti-alla-associazione

icona 1

AISC Logo
Con il contributo non condizionato di: 
medtronic
Con la sponsorizzazione di
Novartis Logo
logo BSC40 Horiz
bayer
 
 
 
great italy logoFull Colour iHHub Logo Landscapelogo Pollica 1logo CSDM