Questo sito utilizza i cookies e le variabili di sessione per migliorare la tua esperienza di navigazione offrendoti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'automatica accettazione. Per ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

Domande frequenti
  • Home
  • L’ESPERTO RISPONDE
  • Domande frequenti
  • Buongiorno, ho iniziato la terapia con Entresto da 5 gg. riscontro una pressione di 140 e più e una minima intorno a 70 mm però la frequenza cardiaca si attesta intorno 100 bpm. Sono portatore di defibrillatore. Chiedo se con questi valori mi devo seriame
  • Buongiorno, ho iniziato la terapia con Entresto da 5 gg. riscontro una pressione di 140 e più e una minima intorno a 70 mm però la frequenza cardiaca si attesta intorno 100 bpm. Sono portatore di defibrillatore. Chiedo se con questi valori mi devo seriamente preoccupare. Grazie.

Risponde il Prof. Salvatore Di Somma,  Direttore del Comitato Scientifico AISC:

Gentile Sig.******

I valori pressori sono assolutamente accettabili in quanto la terapia con Entresto tende invece alla loro riduzione. La frequenza cardiaca elevata invece non sembra potersi ascrivere alla terapia con Entresto e se persiste le consigliamo di parlarne al più presto con il suo medico curante in quanto una frequenza stabilmente elevata è sicuramente non auspicabile nel paziente con scompenso cardiaco. Sperando di esserLe stati utili si inviano cordiali saluti.

 

CONTATTI

AISC Associazione Italiana Scompensati Cardiaci

Sede legale: Via della Meloria, 37 - 00136 Roma
Sede operativa: Viale Pasteur, 77 - 00144 Roma
Telefono: +39 3387473575 – 06 54220296
Fax 06 99 36 76 13
Email: segreteria@associazioneaisc.org

iscriviti-alla-associazione

icona 1

AISC Logo
Con il contributo non condizionato di: 
medtronic
Con la sponsorizzazione di
Novartis Logo
logo BSC40 Horiz
bayer
 
 
 
great italy logoFull Colour iHHub Logo Landscapelogo Pollica 1logo CSDM