Questo sito utilizza i cookies e le variabili di sessione per migliorare la tua esperienza di navigazione offrendoti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'automatica accettazione. Per ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

NEWS
  • Home
  • NEWS
  • AISC e i Centri di Scompenso Cardiaco: Attività 2017

AISC e i Centri di Scompenso Cardiaco: Attività 2017

cuore  Venerdì 20 gennaio, a Roma, presso il Circolo Ufficiale delle Forze Armate di Roma, si è tenuto l’incontro tra i responsabili della Associazione ed i rappresentanti dei Centri di Scompenso Cardiaco di Roma.

Da questa partnership molte saranno le attività portate avanti al fine di incrementare la sinergia tra i vari Centri AISC , con la partecipazione attiva dei pazienti e con il coordinamento della struttura dell’Associazione , per sviluppare la consapevolezza e l’importanza della conoscenza della patologia dello scompenso cardiaco ed i suoi sintomi al fine di supportare meglio anche un’azione di prevenzione e la migliore cura del paziente, dando maggiore forza alle iniziative dell’Associazione anche nei confronti delle Istituzioni, per meglio far conoscere una patologia in continua crescita e per ridurre l’impatto sui costi della sanità. Si è delineato “il modello del Centro AISC” che si dovrà creare tra le varie strutture ospedaliere e ambulatoriali che dedicheranno uno spazio per incontri, quale “punto informativo AISC” che si potranno tenere su base mensile in orario da stabilire, tra i vari pazienti del Centro stesso coordinati da un paziente dell’Associazione.

Molte le iniziative che verranno portate avanti durante tutto il corso dell’anno 2017, l’installazione, presso ogni Centro di una targa con il logo AISC, per meglio identificare la presenza dell’Associazione e quindi del paziente, sensibilizzare la categoria sull’importanza della collaborazione tra medici/pazienti ed infermieri, la preparazione del caregiver sulla conoscenza della patologia, dei sintomi e delle cure per la migliorare la vita del paziente, infatti gli infermieri ed i caregiver rappresentano la cerniera tra i medico ed il malato e svolgono un ruolo essenziale nell’assistenza, per cui è importante formare il caregiver ed assisterlo sia sotto il profilo fisico che psicologico. E ancora, la nascita della collaborazione tra AISC e Federanziani per supportare , con la collaborazione dei Centri AISC, l’avvio di un call center dedicato allo scompenso cardiaco, per poter rispondere alle richieste più specifiche sulla patologia. Viene, infine, proposto un progetto pilota, mettendo a disposizioni , a cominciare dall’ambulatorio, uno spazio in giorni stabiliti dedicato ad AISC in modo che i pazienti possano interagire tra di loro per fare formazione ed informazione sulla patologia e di inserire nello schermo delle sale di attesa degli ambulatori, informazioni sulla patologia e sull’Associazione, oltre che alla distribuzione del materiale informativo elaborato da AISC.

Questo sarà un anno ricco di novità e vi invitiamo ad essere sempre attivi e seguirci vivamente!

Ci vediamo al prossimo incontro!

 

 

 

CONTATTI

AISC Associazione Italiana Scompensati Cardiaci
Telefono: +39 3387473575 – 06 54220296
Fax 06 99 36 76 13
Email: segreteria@associazioneaisc.org

iscriviti-alla-associazione

iscriviti-alla-newsletter

AISC Logo
Con il contributo non condizionato di: 
medtronic
Con la sponsorizzazione di
Novartis Logo
bayer
 
 
 
great italy logoFull Colour iHHub Logo Landscapelogo Pollica 1logo CSDM