Questo sito utilizza i cookies e le variabili di sessione per migliorare la tua esperienza di navigazione offrendoti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'automatica accettazione. Per ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

4 NOVEMBRE 2020_AISC_COMUNICAZIONE SUL DPCM DEL 3.11.2020

Come noto, a seguito dell’incremento di contagi da Covid-19, il Governo ha emanato un nuovo DPCM che avrà valenza da giovedì 5 novembre fino a giovedì 3 dicembre con delle ulteriori misure restrittive a livello nazionale.
Di seguito riportiamo le nuove principali misure previste a carattere nazionale:

•    dalle ore 22:00 alle ore 5 del giorno successivo sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità e per motivi di salute;
•    sono sospesi le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura;
•    nei giorni festivi e prefestivi centri commerciali chiusi (media e grande distribuzione) ad eccezione delle farmacie, generi alimentari, tabacchi ed edicole;
•    scuola: didattica a distanza al 100% nelle scuole superiori. L’attività didattica ed educativa per la scuola dell’infanzia, il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l’infanzia continua a svolgersi in presenza, con uso obbligatorio di dispositivi di protezione delle vie respiratorie salvo che per i bambini di età inferiore ai sei anni e per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della;
•    sui mezzi pubblici tasso riempimento non oltre il 50%;
•    è sospeso lo svolgimento delle prove preselettive e scritte delle procedure concorsuali pubbliche e private e di quelle di abilitazione all’esercizio delle professioni a esclusione dei casi in cui la valutazione dei candidati sia effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero in modalità telematica.

Il DPCM prevede inoltre una suddivisione delle regioni in base al grado di rischio di contagio in regioni caratterizzate da uno scenario di elevata gravità (scenario di tipo 3) e regioni caratterizzate da uno scenario di massima gravità (scenario di tipo 4) nelle quali saranno adottate ulteriori misure di contenimento.

Stiamo seguendo le ordinanze che indicheranno la suddivisione delle regioni e Vi aggiorneremo a breve sulle disposizioni a cui bisognerà attenersi per ogni zona.

Scarica qui la comunicazione

 

CONTATTI

AISC APS - Associazione Italiana Scompensati Cardiaci Associazione di Promozione sociale

Sede legale: Via della Meloria, 37 - 00136 Roma
Sede operativa: Viale Pasteur, 77 - 00144 Roma
Telefono: +39 3387473575 – 06 54220296
Fax 06 99 36 76 13
Email: segreteria@associazioneaisc.org

                

 numero verde  NUMERO VERDE GRATUITO PER TELECONSULTO 800405952

 

iscriviti-alla-associazione

icona 1

AISC Logo
Con il contributo non condizionato di: 
medtronic
Con la sponsorizzazione di
novartis rm logo pos rgb

BSC wtag 541blue 2020

bayer
 
MERCK LOGO Rich Purple RGB 1
 
BI Logo CMYK
 
LOGO a sig horiz 2c bk jpg
 
 
 
 
 
 
great italy logoFull Colour iHHub Logo Landscapelogo Pollica 1logo CSDM