Questo sito utilizza i cookies e le variabili di sessione per migliorare la tua esperienza di navigazione offrendoti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'automatica accettazione. Per ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

  • Home
  • NEWS
  • Emergenza Coronavirus
  • 29 APRILE 2021_REGIONE EMILIA-ROMAGNA AVVIO PRENOTAZIONE VACCINAZIONE ANTICOVID PER SOGGETTI DI ETA' 69-65 ANNI NON FRAGILI

29 APRILE 2021_REGIONE EMILIA-ROMAGNA AVVIO PRENOTAZIONE VACCINAZIONE ANTICOVID PER SOGGETTI DI ETA' 69-65 ANNI NON FRAGILI

Carissimi Associati dell’Emilia-Romagna,

con la presente, per informarVi che dal 26 aprile le persone di età compresa tra i 69 e i 65 anni (i nati negli anni 1952, 1953, 1954, 1955, 1956) che non rientrano tra i soggetti estremamente vulnerabili possono accedere alla prenotazione per la vaccinazione anticovid.
È possibile prenotare recandosi agli sportelli dei Centri Unici di Prenotazione (Cup), o nelle farmacie che effettuano prenotazioni Cup; online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App ER Salute, il CupWeb; oppure telefonando ai numeri previsti nella Azienda Usl di appartenenza per la prenotazione telefonica.
Nel caso in cui si sia impossibilitati a essere trasportati per effettuare la vaccinazione, ci si può rivolgere direttamente alla propria Azienda Usl.

Ricordiamo che sono ancora aperte le prenotazioni per le persone di età pari o superiore a 80 anni e alle persone di età compresa tra 79-70 anni.
Per le persone che rientrano nella categoria degli “estremamente vulnerabili” (consulta la scheda), indipendentemente dall'età, sono contattate e prese in carico direttamente dalle Aziende sanitarie di riferimento per informarle sulle modalità con le quali potranno accedere alla vaccinazione.
Le Aziende Usl o i Centri specialistici che hanno in cura pazienti minori che non possono essere vaccinati, perché di età inferiore ai 16 anni, e che rientrano in due categorie – patologici estremamente vulnerabili o disabili gravi – provvederanno a chiamare i genitori, tutori o affidatari per inserirli nei percorsi di vaccinazione.
Uniche eccezioni l’Azienda Usl Romagna e l’Azienda Usl di Modena, dove i cittadini interessati devono prenotarsi attraverso i consueti canali, previa presentazione di autocertificazione che attesti il proprio stato di genitore/tutore/affidatario e la patologia del minore rientrante nella categoria di “estremamente vulnerabile”, scaricabile dal sito di Ausl Romagna e dal sito di Ausl Modena.
Gli interessati, dunque (ad eccezione di quelli dell’Ausl Romagna e dell’Ausl di Modena) in prima battuta non devono fare nulla per prenotarsi, perché saranno contattati; solo se entro la fine di aprile non verranno chiamati, potranno comunicare la mancata presa in carico al proprio medico di medicina generale per l’opportuna segnalazione all’Azienda Usl di competenza.

Per i conviventi/caregivers delle persone estremamente vulnerabili, per le quali è prevista la vaccinazione in via prioritaria, e delle persone con disabilità gravi, se saranno rispettate le consegne delle dosi vaccinali del mese di maggio, potranno rivolgersi al proprio medico di medicina generale o a quello della persona assistita per la somministrazione del vaccino.

Prenotazione per la popolazione non residente
Può accedere alla vaccinazione anti covid la popolazione non residente ma domiciliata nel territorio regionale per motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro giustificato e comprovato motivo che imponga una presenza continuativa.
Per queste persone la Regione ha attivato una apposita piattaforma online

https://salute.regione.emilia-romagna.it/candidature-vaccinazione nella quale ci si può candidare per ricevere poi – via mail o via sms, l’appuntamento presso uno dei punti vaccinali dell’Azienda Usl che si è selezionata.


Per saperne di più consulta il sito della Regione al seguenti link:

https://salute.regione.emilia-romagna.it/come-prenotare-la-vaccinazione-anti-covid-19/prenotare-vaccinazione-anti-covid#autotoc-item-autotoc-6

 

CONTATTI

AISC APS - Associazione Italiana Scompensati Cardiaci Associazione di Promozione sociale

Sede legale: Via della Meloria, 37 - 00136 Roma
Sede operativa: Viale Pasteur, 77 - 00144 Roma
Telefono: +39 3387473575 – 06 54220296
Fax 06 99 36 76 13
Email: segreteria@associazioneaisc.org

                

 numero verde  NUMERO VERDE GRATUITO PER TELECONSULTO 800405952

 

iscriviti-alla-associazione

icona 1

AISC Logo
Con il contributo non condizionato di: 
medtronic
Con la sponsorizzazione di
novartis rm logo pos rgb

BSC wtag 541blue 2020

bayer
 
MERCK LOGO Rich Purple RGB 1
 
BI Logo CMYK
 
LOGO a sig horiz 2c bk jpg
 
 
 
 
 
 
great italy logoFull Colour iHHub Logo Landscapelogo Pollica 1logo CSDM